RisotorExpo 2014, voi ci siete?

In cibo veritas. Questo è lo spirito che animerà dal 16 al 19 febbraio la 17esima edizione di RistorExpo, l’evento dedicato alla ristorazione professionale, ma amato anche dai veri foodies.
Anticipazione di Expo 2015 dove il tema della sostenibilità sarà al centro, a Lariofiere (Erba, Como) si cercherà di valorizzare il cibo “rendendo eccezionale la normalità dei prodotti, senza banalizzarli, ma dando importanza alle materie prime della quotidianità”, assicurano gli organizzatori.
Troppo facile proporre degli ottimi piatti con prodotti particolari, straordinari, la vera sfida è quella di valorizzare i prodotti che rendono un territorio unico, facendoli tornare a essere i re delle tavole, ma senza chiudersi alle contaminazioni della cucina più lontana.

RistorExpo 2014 chef

A dimostrare nel pratico come rendere tutti i prodotti eccezionali ci penseranno i migliori chef della scena gastronomica italiana: Davide Scabin (2 stelle Michelin, ristorante Combal.Zero di Rivoli, Torino), Viviana Varese e Sandra Ciciriello (1 stella Michelin, ristorante Alice Eataly Milano), i miei amici Christian e Manuel Costardi (1 stella Michelin, ristorante Christian e Manuel a Vercelli), Norbert Niederkofler (2 stelle Michelin, ristorante St. Hubertus di San Cassiano in Badia, Bolzano), Pier Giorgio Parini (1 stella Michelin, risotante Povero Diavolo di Torriana, Rimini) e Paolo Lopriore (ristorante Kitchen del Grand Hotel di Como).

RistorExpo Davide Scabin

Molte e molto interessanti le attività proposte fra conferenze, stage di cucina e incontri, come la lezione sul pesce della chef Varese o quella sul risotto dei fratelli Costardi.
Anche il vino avrà un ruolo centrale nella manifestazione e fra gli ospiti di rilievo ci sarà quello della Valtellina, in particolare il Nebbiolo, qualità prevalente del vitigno valtellinese. Valtellina al centro anche della conferenza stampa della manifestazione che si è tenuta a Milano da Sciatt a porter, un locale carinissimo di recente apertura specializzato nei piatti tipici del territorio valtellinese – visita consigliata.

Sul sito della manifestazione presto il programma completo e tutti gli espositori presenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...