Tutti al mercato… e poi a tavola!

Mancano pochi giorni alla seconda edizione di Tutti a tavola! Aggiungi un ospite anche tu e io non sto già più nella pelle. Il 22, 23 e 24 novembre 7 mercati comunali coperti di Milano aderisco a questa fantastica iniziativa promossa dal Comune in collaborazione con Identità golose e non possiamo mancare. 
L’obiettivo primario della tre giorni è valorizzare gli ottimi  mercati della città di Milano consentendo ai propri clienti di effettuare una spesa rispettosa della stagionalità e che permetta di sperimentare a casa un menù composto da 3 ricette, pensato per 4 persone, al costo di 20 euro. Figo, no?

Io sono certamente un po’ di parte, sono cresciuta con il mercato in casa (i miei genitori fanno il mercato), ma credo fortemente nella valorizzazione di una bella abitudine: quella di fare una spesa sana e a contatto con esperti del settore che non ti lasciano solo durante l’acquisto, ma ti guidano. Durante le 3 giornate in ognuno dei mercati coinvolti si potranno trovare diverse liste della spesa pensate da tutti gli chef che partecipano all’iniziativa. Ogni mercato, infatti, è stato idealmente “adottato” da uno o più chef che saranno presenti per dare consigli e aiutare i clienti a fare spese intelligenti ed equilibrate in base anche ai menù proposti. A ogni acquisto effettuato, aggiungendo 1 euro al termine della spesa fatta, raggiunti 5 euro di contributo solidale, si avrà pure in dono una pratica shopper in cotone, un ricettario, una copia del mensile La Cucina Italiana di ottobre e la copia del primo numero pubblicato nel 1929.

Ecco gli chef e i mercati coinvolti:
Cesare Battisti (Ratanà) mercato Zara
Claudio Sadler (Sadler) mercato Wagner
Matias Perdomo (Al Pont de Ferr)  mercato Ponte Lambro  (via Parea, zona Linate)
Andrea Aprea (Vun del Park Hyatt)  mercato Ca’ Granda  (via Moncalieri, zona Niguarda)
Luigi Taglienti (Trussardi alla Scala)  mercato Prealpi  (piazza Prealpi, zona Villapizzone)
Eugenio Roncoroni e Beniamino Nespor (Al Mercato)  mercato Ticinese
Giovanni Traversone e Marco Tronconi (Trattoria del nuovo macello) mercato Morsenchio  (Largo Anselmo Guerrieri Gonzaga, Zona Mecenate)

I contributi raccolti verranno trasformati in prodotti freschi di pare valore economico destinati ad associazioni e centri famiglia che si occupano della tutela e dell’assistenza ai minori. Con il danaro raccolto durante la prima edizione erano stati offerti oltre 800 pasti a cittadini in difficoltà.

Su Twitter e vari social network è possibile seguire l’iniziativa con l’hashtag #spesaalmercato e condividere foto della propria spesa e dei piatti poi successivamente preparati con i prodotti acquistati, oltre che scambiarsi pareri e consigli. C’è anche un gruppo facebook dedicato a TUTTI A TAVOLA: http://www.facebook.com/groups/253538624767275/?fref=ts

Impossibile mancare!

Annunci

2 pensieri su “Tutti al mercato… e poi a tavola!

  1. Pingback: Tutti al mercato: manca pochissimo « FraAndTheCity

  2. Pingback: Tutti a tavola… e 3! | FraAndTheCity

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...