Pausa merenda

 

Ci sono momenti durante la giornata in cui una pausa merenda è d’obbligo. Magari mentre aspetti che la soubrette di turno, che dovevi intervistare alle 11 ed è arrivata a mezzogiorno, si trucchi con grande calma (tipo 90 minuti di trucco e parrucco) facendoti saltare la pausa pranzo e allora qualcosa deve intervenire in tuo aiuto. Io oggi ho scelto una “pausa Pringles” e sapete perchè? Perchè quelle nuove, più gustose delle vecchie, sono senza alcuna aggiunta di grassi. Mica male, no? D’altra parte la prova costume si avvicina, così come tutti i matrimoni che mi aspettano la prossima stagione (avete mai pensato che le foto dei matrimoni rimangono per sempre e bisogna essere quindi al top e spiccare fra gli invitati?), e quindi pure la merenda dev’esser coscienziosa. Vi consiglio di provare quelle Rosemary&Olive oil, troppo buone! Uno dei gusti nuovi presentati in un bellissimo evento che c’è stato lo scorso 29 marzo a Milano. Gnam e buona pausa a tutti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...