E’ un po’ come il concetto di Dio, ci credi o non ci credi

Non amo recensire i film, anche perché  nn credo di averne le capacità, quindi anche questa volta non lo farò. Però vorrei segnalarne uno che mi è piacuto molto e che consiglio di non perdere: Basilicata Coast to Coast, debutto dietro la macchina da presa di Rocco Papaeo.
Un gruppo di amici, una giornalista e tanta musica. Sono queste le componenti del viaggio che la pellicola racconta. Un percorso a piedi che va dalla costa tirrenica della Basilicata a quella ionica con l’intento di partecipare ad un festival musicale, in teoria, in pratica di ritrovare se stessi. Salvatore (Paolo Briguglia) alla chitarra, è uno studente di medicina che ha dimenticato di laurearsi e di innamorarsi, Franco (Max Gazzè) al contrabbasso, è pescatore di pesca libera a cui l’amore ha tolto parole e intenzioni, Rocco (Alessandro Gassman) alle percussioni, è un villano di grande fascino ossessionato dalla celebrità e infine Nicola (Rocco Papaleo), ideatore della missione, è il front man della band, incompleto e incapace di completarsi. Con loro Tropea Limongi (Giovanna Mezzogiorno), giornalista “cubetto di ghiaccio” che riuscirà a sciogliersi solo grazie al sole a picco sul loro cammino.

Una storia semplice, che fa ridere e sognare. Sognare di riuscire prima o poi a trovare, come i personaggi, una serenità e la propria completezza sconosciuta e tanto agognata. Da vedere.

Da sentire anche la colonna sonora, soprattutto questa canzone firmata Max Gazzè, Mentre Dormi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...