Fra e Michi, figlie di Schirinzi, a X Factor

Fra e Michi

Fra e Michi

Inutile dice che mi piace da morire X Factor e che ha su di me l’effetto 15enne. Per questo motivo e non solo, ieri, 6 marzo, io e Micaela – giornaliste in carriera – siamo andate (super imbucate essendo le figlie segrete di Schirinzi) ad un incontro organizzato in esclusiva da ViviMilano con i protagonisti di X Factor alla sala Buzzati del Corriere. Essendo un’esclusiva Rai+Corriere della Sera ci hanno subito maltrattate intimandoci di non usare videocamere, fotocamere e quant’altro per svolgere almeno un pochino il lavoro che, in teoria, ci spingeva fin lì. Superato lo smacco iniziale, abbiamo così deciso di trasformarci nelle fan numero 1 e il nostro pomeriggio ha preso una nuova piega.
Questo il link al video dell’evento completo in streaming
Il super incontro è iniziato, alla presenza di tutti i cantanti ancora in gara, dei giudici, dei vocal coach, del direttore artistico Luca Tommasini e del simpatico presentatore Francesco Facchinetti, puntulamente alle 15, in diretta in streaming anche sul sito del programma. Per due ore i ragazzi si sono esibiti in duetti inediti, bellissimo quello soul fra Daniele e Noemi, brani tratti dal loro repertorio, fantistici i The Bastard sons of Dioniso con Jesus Ranch dei Tenacious D, medley emozionanti come quello dei Beatles eseguito dai Bastard con Enrico e Jury, sotto l’occhio attento dei giudici, alle prese con le solite discussioni  – anche se molto più pacate del solito. In pratica una mini puntata del talent show, senza eliminazioni, dedicata a pochi intimi che hanno avuto anche la possibilità di fare domande ed esprimere le loro preferenze ai cantanti – incredibilmente i più amati sembravano essere i Farias (mah!).
Devo ammettere che i ragazzi dal vivo, senza base ma accompagnati da musica live, sono tutti bravissimi e rendono molto di più. Anche i Farias – che non sono di certo fra i miei preferiti – hanno suonato davvero bene.
Qualche curiosità emersa: Morgan, che se la mena dal vivo tanto quanto in televisione e non si lascia mai in pace i capelli, non stima poi così tanto il povero Ciops (Andrea), osannato come un genio all’inizio, e così snobbato e disprezzato alla fine. “Si attaccava al reggae come gli ubriachi ai lampioni… e comunque non aveva ritmo nemmeno per quello”, Morgan dixit.
Jury è un ottimo musicista tanto quanto non sia capace di esprimere un concetto in italiano.
I cantanti durante la diretta nel serale cantano senza l’auricolare per sentirsi e quindi spesso le stonature sono dovute a quello. Dal vivo hanno tutti una voce pulitissima. 
Simona Ventura, in versione caraibica, adora la canzone di Iva Zanicchi Ti voglio senza amore e non è escluso che la interpreterà presto per il pubblico sovrano sul palco di X Factor.
Mara Maionchi è il mito che sembra. Fantastica donna.
… e io sono innamorata dei Bastard! Li adooooroooo e spero che vincano!!
Io e i Bastard

Io e i Bastard

 

sull’evento consiglio anche il post di Micaela, mia compagna di avventure

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...