Diario moderno

facebook

Facebook cos’è? Un social network? Certo, almeno nelle intenzioni. Recenti cronache ne mostrano però un uso bizzarro.

Agli antipodi c’è Mark Zuckerberg, l’inventore 24enne del potente mezzo, che vuole conoscere gli stati d’animo degli iscritti e inventa lo “status” da compilare accanto al proprio nome. Di certo non immaginava di trasformarsi nel confessore di pazzi maniaci e assurdi progetti.

Un ragazzo inglese di 19 anni ha massacrato un uomo in un bar ma poco prima ha voluto comunicarlo al mondo attraverso lo stato della sua pagina Facebook: “ho voglia di uccidere qualcuno“. E lo ha fatto davvero, senza alcuna ragione.

L’inverno scorso, sempre in Gran Bretagna, un uomo ha ammazzato la propria compagna dopo che lei aveva cambiato il suo status da “sposata” a “single”.

Senza fare drammi forse c’è da chiedersi fino a che punto può arrivare la follia collettiva con o senza Facebook.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...